IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Persone

Alluvione a Houston, Jordan Moore torna a casa

houston

Un’alluvione di proporzioni incredibili (sono caduti dai 12 ai 45 cm di pioggia) ha colpito la città di Houston e una vasta parte delle zone limitrofe. I 25 cm caduti all’aeroporto di Houston segnano il record di piogge dal 1970. I torrenti d’acqua piovana per le strade, con momento peggiore lunedì, hanno inondato case in circa 100 isolati, sopratutto nella zona ovest di Houston. Le scuole sono state chiuse e migliaia di persone sono rimaste senza luce.I cittadini di Houston sono stati invitati a rimanere a casa, sia per il rischio di annegamento sia di esposizione ad agenti chimici e serpenti.

La zona coperta dal maltempo è di circa 54500 km2. Il Servizio meteorologico nazionale ha già definito questo evento come storico e pericoloso. I danni sono impressionanti: alcune zone sono arrivate ad avere quasi 6 metri d’acqua, i muri di contenimento degli argini sono crollati, così le strade che in alcuni punti vedono ora enormi solchi causati dal cedimento dell’asfalto.

Difficile raccontare la gravità della situazione con le parole, per questo inseriamo un video tratto da Youtube:

Al momento la situazione è in leggero miglioramento anche se ancora critica, ma gli esperti sono convinti che basti una pioggia corposa, seppur nettamente inferiore alle precedenti, per ricreare le problematiche degli ultimi giorni.

Perchè vi raccontiamo questa storia?

Nonostante l’importanza della notizia non siamo soliti trattare i temi dell’attualità. Questa volta però la situazione ha colpito (indirettamente) anche il football italiano. Jordan Moore, quarterback dei Lions Bergamo che tanto di buono aveva mostrato in questa prima parte di campionato, dovrebbe essere in trepidante attesa di imbarcarsi sul primo volo di ritorno verso la sua città natale e la sua famiglia, tra la quale la figlia Maia di pochi mesi.

Da quanto abbiamo saputo, sembrerebbe che la comunicazione sia stata data in lacrime durante l’allenamento di lunedì 18 aprile. Tutta la squadra si è stretta intorno a Jordan, mostrandogli grande affetto e affidando le proprie preghiere per la salute dei parenti del giovane QB.

A Jordan Moore, alla sua famiglia e a tutta la città di Houston vanno i migliori auguri di IFL Magazine per una rapida risoluzione di questo grave disagio.

Foto di copertina by Andrea Favazzi

 









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Grafica: Battista Battino, Paolo Re Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Fotografi del football italiano Coordinatore IFL Mag Radio: Simone Mingoli Contenuti Radio: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top