IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Banana Republik

Banana Republik e il tema delle strutture

Gironi Banana Republik Novità i numeri opinioni Bananatale Freddo temperature scimmiette miti repubblicani banana ranking Awardszs ragazzi pubblicità comparativa

Domenica mattina, mentre cercavo inutilmente di capire dove e perché fossi, mi sono imbattuto in un gran bel pezzo di articolo scritto dal Vice Direttore di BFL Mag, che però per l’occasione era vestito da Direttore di “Sferoide Prolato Mag” (che casino), dove si parlava del perché voi ricconi della IFL non verrete MAI a giocare sui nostri palmeti.

La cosa che mi ha fatto riflettere, e che in qualche commento sparso sui social ho ritrovato, è che alcune delle problematiche riscontrate sono valide anche per il nostro campionato che ha standard simili ma non esattamente identici… quindi la considerazione nella mia testa era divenuta: “quelli della BFL non potrebbero giocare nemmeno il loro campionato…”

Comunque…

Premetto che mi piacerebbe avere il problema di pensare a dove stivare 60.000 scimmioni all’ interno di qualsivoglia “Stadium” della Repubblica anche se non credo avremo, nel breve periodo, questa tipologia di problemi, ma il tema delle strutture, nonostante numeri leggermente diversi, rimane ed è qualcosa su cui bisognerebbe iniziare a porre seriamente l’attenzione.

Ricordo chiaramente, come d’autunno cadono le banane, di aver sentito discorsi “di un certo tipo” riguardante il tema “campi da gioco”, perché definire stadio un palmento pieno di erbacce con tribuna della Prima repubblica onestamente fa un po’ senso, dove il buon Eric Mambelz ci raccontava di una Lega che si sarebbe mossa, anche attraverso l’appoggio del CONB, per sistemare alcune situazioni “particolari”.

Ricordiamo che, anche se siamo a Banana Republik, per la nostra BFL ci sono degli standard da (non) rispettare…

Ora, oltre a non aver avuto alcun tipo di notizia ed aver potuto constatare, grazie ad alcune scimmiette urlatrici dalla vista acuta, che l’immobilismo porta all’ ingegno ed allora per non riprendere liane e tronchi ci costruiamo l’impalco della Vita e finalmente vediamo/capiamo qualcosa, vorrei sinceramente apprendere il perché nessuno si stia preoccupando di fare qualcosa.

Alle sommosse popolari ed alle pagine della Gialla, di cui ricordo con chiarezza alcune belle foto ed un articolo sul SB migliore degli ultimi anni in fondo a pagina 30, vorrei si unisse la voce del Saggio dei Saggi che mi raccontasse il celato dalle liane che certamente sta portando avanti. Non voglio certo sminuire il lavoro fatto fino ad oggi dalla Lega, che vorrei ricordare nasce principalmente per poter far dire a qualcuno che ne è il Presidente, e che è sotto gli occhi di tutti: il miglior SB da anni, il miglior SB da anni ed il miglior SB da anni, questo è ineccepibile come il miglior SB da anni non può mettere i ombra il miglior SB da anni… però ci sarebbe anche il campionato, oltre al SB migliore da anni.

E poi mi chiedo: non siamo all’ interno – dipende da dove la guardi – del CONB? Non stiamo infrangendo ogni tipo di regolamento, dicendo una cosa e facendone un’altra, solo per avere sostegno del CONB? Non stiamo dicendo a tutti che è grazie al CONB che usciremo dalle sabbie mobili dell’ invisibilità, che altrimenti faremmo un campionato Elite che manco i mangia crauti ci farebbero un baffo e gli oriundi si inginocchierebbero all’altare dello YT senza bisogno di chiederglielo?

Si diceva che la “vecchia” formula LEGA+ FBAF++CONB, con il “nuovo” ingrediente, avrebbe funzionato meglio di quella con cui avevamo calcolato noi le iscrizioni allo streaming e avrebbero illuminato le selve oscure in cui latita il football americano…

Ed invece… much ado about nothing… per adesso.









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Grafica: Battista Battino, Paolo Re Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Fotografi del football italiano Coordinatore IFL Mag Radio: Simone Mingoli Contenuti Radio: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top