IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Banana Republik

Banana Republik e le confuse temperature del cambiamento

Gironi Banana Republik Novità i numeri opinioni Bananatale Freddo temperature scimmiette miti repubblicani banana ranking Awardszs ragazzi pubblicità comparativa

Da quando seguo il football repubblicano ho problemi con gli anni, le stagioni e le temperature. Partendo dal presupposto che non capisco perché le finali 2015 si giochino nel 2016 con conseguente stato confusionale di giocatori e che non sanno più quale anno scrivere sulle bandiere celebrative, il vero problema inizia e finisce con l’incapacità di intendere e volere circa le temperature.

Il mio cervello infatti, con la chiusura delle finali delle SPA, “switcha” senza che io possa intervenire passando dalla modalità inverno SPA a quella primavera BFL… Motivo per il quale, nel momento in cui Boccadoro mi ha proposto di organizzare il QB Branch al campo dei micetti subito dopo le finali delle non ammaestrate il mio cervello ha omesso di ricordarsi del freddo polare che ci avrebbe accolto su quel meraviglioso manto erboso situato all’ incrocio di due valli…

Ma la fortuna aiuta gli audaci e, nonostante fosse prevista la fine della Repubblica così come la conosciamo, siamo stati investiti da due giorni freddi ma soleggiati e tutto si è risolto in un gran divertimento per noi e per le 70 scimmiette che hanno partecipato alla follia.

Spesso mi è capitato di dire e sentir dire che le SPA di oggi oltre ad essere poco ammaestrate sono anche svogliate, che preferiscono far altro piuttosto che investire tempo in uno sport che lo richiede più di altri. Tutto vero, ne sono convinto ma… (FREDDO, SOLE, FREDDO)

Ho visto scimmiette di tutte le età, armati di genitori poi obbligati ad associarsi a #IOSONOILFOOTBALL sotto la minaccia concreta di partecipare a tutti i camp che organizzeremo.

Ho visto una decina di scapestrati, armati di furgoncino, risalire un pezzo di Repubblica per poterci essere ed in generale ho trovato scimmiette provenienti da ogni dove.

Ho visto Coach arrivare e rendersi disponibili oltre ogni ragionevole richiesta e rendere questa esperienza ancora più incredibile ricevendo come unico riconoscimento un grazie.

Ho conosciuto una scimmietta che si è fatta 800 km in treno, 15 a piedi e, con l’ ingenuità che solo a quell’ età si può avere dirmi: “ Qual è il problema?”

L’abbiamo fatto socio onorario…

Per quanto mi riguarda il QB Branch, non è stato solo un camp, ma la prova che se creiamo delle opportunità ci sono molte scimmiette disposte a quello che impropriamente definiamo sacrificio, ma che diventa “divertimento” nel momento in cui si crea una prospettiva.

Non parlo di caschi di banane con cui si manterranno per il resto della vita, ma, credo, la convinzione che realmente si stia lavorando per la crescita del movimento e che quindi ne possa valere la pena, che si possa scegliere di sacrificare un po’ di un certo divertimento per “sperimentarne” uno diverso, ma altrettanto soddisfacente.

Mentirei se vi raccontassi che il camp è sto il migliore di sempre (un po’ come i SB…); infinitesimale il tempo per organizzarlo tanto che senza l’apporto dei Micetti sarebbe stato impossibile persino pensarlo. Ma l’abbiamo fatto e voi ci avete creduto.

Con questa consapevolezza ringrazio tutti e vi dico: Insieme #CAMBIAMOILFOOTBALL









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Luca Correnti, Tony Federico, Ganci, Andrea Ghezzi, Simone Mingoli, Andrea Mirenda, Rendall Narciso Grafica: Paolo Re, Battista Battino Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Coordinatore IFL Mag TV: Andrea Ghezzi Contenuti Video: Andrea Ghezzi, Andrea Gaia Re Coordinatore IFL Mag Radio: Andrea Ghezzi Contenuti Radio: Andrea Ghezzi, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Luca Correnti, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top