IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division II

Div II, week end di conferme

Recap Week 8 Div II 2018

Pronostici del tutto rispettati, quelli dell’ottavo week end di Div II. Come ci era capitato di scrivere nella preview quasi tutti i match di questo fine settimana potevano considerarsi confronti dai risultati scontati. Tra i “quasi” avevamo indicato Mad Bulls – Bengals, terminata poi in Over Time e Sharks – Mastini, rinviata per sciopero dei voli di linea. Nessuna smentita o sorpresa, quindi, ma comunque tanta carne al fuoco.

Gli Hogs hanno decisamente avuto la meglio dei Frogs. Gli amaranto hanno annientato l’avversario, le cui difficoltà stagionali sono ormai note, con un sonoro 49-0. Le rane non possono che stare a guardare, consapevoli che tutto sarà rimesso in discussione alla fine di una stagione che hanno deciso di onorare fino alla fine. Pur sapendo di poter scrivere sempre le stesse cose, gli dedichiamo un altro #respect.

Capitolo-annientamento molto simile dalle parti di San Giorgio Canavere dove i Warriors sono stati ospiti dei Mastiffs per un’altra partita di cui, purtroppo, c’è davvero poco da dire. L’end zone dei guerrieri torna ad essere inviolata per la gioia di Coach Longhi (0-36 il punteggio), ma resta la consapevolezza, giunti a questo punto del campionato, che per i suoi le vere prove devono ancora arrivare.

Nello scontro interno al proprio girone i Blue Storms hanno facilmente avuto la meglio dei Gorillas. La squadra di Varese non ha mai impensierito la formazione di Busto Arsizio, chiaramente la più forte del suo gruppo e già proiettata ai playoff come testa di serie (40-6 il punteggio). Meravigliosa l’invasione canina che regala risate e buon umore sugli spalti.

Nello scontro per la metà della classifica gli Skorpions hanno affondato i Crusaders che forse ci saremmo aspettati più competitivi in questo match e che vedono continuare in discesa la curva del proprio campionato (34-14). Scorpioni saldamente al secondo posto, con ancora acceso il sogno playoff.

Sempre parlando di punteggi imposti agli avversari, anche i Vipers hanno confermato che attualmente la distanza tra loro e i Sentinels è troppo grande. Accesa negli animi dei giocatori, ma non troppo nello spettacolo, la partita in è apparsa in discussione solo nel primo quarto, chiusosi sul 12-0 per gli ospiti. Il dubbio è stato smentito già a partire dalla seconda porzione di gara quando i gialloblu hanno ripreso il controllo della situazione per non perderlo fino al 47-12 finale.

Confermato il pronostico anche tra West Coast e Cavaliers, con gli ospiti rossoneri impostisi per 7-21 sui padroni di casa toscani. Per i Mastini, che si sono visti rimandare la partita, non resta che sperare nella non facile vittoria sugli Sharks e nello scontro diretto con i Cavaliers per raggiungere i playoff. Ovviamente, per loro, non ci sarà più spazio per altri passi falsi.

Incontro più interessante della settimana, non c’è dubbio, quello casalingo tra Mad Bulls Barletta e Bengals Brescia. Una scontata vittoria delle tigri, nella trasferta più lunga della loro storia (così c’è parso di leggere), era stata messa in discussione dal nostro Marc Taccone in occasione dell’ultimo Over Time. Nonostante l’esperienza dei bluargento, secondo lui, tra le mure amiche i Mad Bulls si sarebbero potuti difendere dall’assalto avversario. Così effettivamente è stato per quattro quarti, prima che, per l’appunto, un over time decidesse di concedere agli ospiti la vittoria. Onore ai Mad Bulls, capaci di affrontare a viso aperto un avversario di questa portata.









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Luca Correnti, Tony Federico, Ganci, Andrea Ghezzi, Simone Mingoli, Andrea Mirenda, Rendall Narciso Grafica: Paolo Re, Battista Battino Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Coordinatore IFL Mag TV: Andrea Ghezzi Contenuti Video: Andrea Ghezzi, Andrea Gaia Re Coordinatore IFL Mag Radio: Andrea Ghezzi Contenuti Radio: Andrea Ghezzi, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Luca Correnti, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top