IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division III

Div III, nella week 11 si chiude il cerchio

Mancano ormai poche giornate alla fine della stagione regolare di Div III. Per fortuna, dato il numero di squadre, non mancano le sfide interessanti in ogni weekend.

Iniziamo dalla sfida di alta classifica tra gli Hurricanes Vicenza e i Redskins Verona, valida per il primo posto nel girone H. All’andata vinsero i vicentini, ma i Redskins sono ottimi dal punto di vista offensivo e il risultato è tutto fuorchè scontato.

Stesso discorso tra Achei Crotone ed Elephants Catania, sorpresi dagli stessi Achei all’andata in terra etnea. Entrambe all’inseguimento dei Black Tide Catanzaro, devono vincere per non perdere il treno dei playoff.

Sfide a pronostico già scritto quelle tra Buccaneers Comacchio e Aquile Ferrara, così come Ravens Imola e Doves Bologna. Ma una grande occasione per tutti i team di rimanere concentrati per il resto della stagione.

Fondamentale incontro per i WhitePreds Golfo del Tigullio, usciti sconfitti dai Pirates nell’ultima partita, e costretti a vincere in casa degli Alfieri Asti. Partono sicuramente favoriti, anche se gli stessi Preds sono stati la dimostrazione che i pronostici nel football valgono quasi zero.

Anche perchè i Lancieri Novara possono, con una vittoria sui Rams Milano, allungare in classifica e chiudere quasi definitivamente il discorso playoff. All’andata Novara-Rams fu divertentissima, vedremo chi riuscirà a spuntarla.

Giants Bolzano 2 contro Thunders Trento ha poco valore in chiave postseason, entrambe infatti sono ormai fuori dai giochi. Ma non esistono partite amichevoli o senza senso. Da una vittoria può nascere ulteriore motivazione per il prossimo anno.

Chiudiamo con Steelers Terni contro Nuovi Grifoni Perugia, che potrebbe consegnare agli umbri il primo posto in solitaria nel girone D e Mexicans Pederobba contro 29Ers Alto Livenza, ultima chiamata playoff per i messicani che sono obbligati a vincere questa e la prossima e sperare in un doppio passo falso dei 29ers per accedere ai playoff, ormai un miraggio.









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Grafica: Battista Battino, Paolo Re Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Fotografi del football italiano Coordinatore IFL Mag Radio: Simone Mingoli Contenuti Radio: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top