IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division III

DIV III, penultima di regular season

terza divisione penultima

Il riassunto di Week 12 della Terza Divisione, penultima di regular season, con la usuale alternanza di risultati larghi e partite all’ultimo sangue. Andiamo con ordine.

Vittoria on the road dei Minatori di Cave che suggellano così la prima perfect season della loro giovane storia con un perentorio 54 a 9 sui Sirbons Cagliari che ne fa una delle squadre favorite per la vittoria finale.

A Trieste va “in onda” il rematch tra i Muli padroni di casa ed i 29ers Alto Livenza che restituiscono il favore di tre settimane prima imponendosi con uno striminzito 10 a 7. Diventa così determinante la sconfitta all’esordio dei Muli contro i Mexicans nella partita più spettacolare dell’anno (58-55) per regalare il primo posto dei pordenonesi.

Epilogo scritto dal giudice sportivo per la sfida campana tra Briganti Napoli e la squadra ospitante Eagles Salerno. Confermato il risultato del campo di 22-0 ottenuto dai napoletani con cui sorpassano in testa al girone i salernitani che dovranno così passare dalle wild cards.

Pirates Savona che regolano gli Alfieri di Asti per 54 a 12 mantenendo intatte le loro aspirazioni di post season che li vedrà probabilmente schierati nella sud conference.

Perfect season anche per i veneziani Islanders che con questa vittoria si garantiscono il diritto di giocare in casa tutta la post season mantenendo il nord est in testa alla terza divisione nonostante l’assenza dei campioni in carica Sentinels. Vittoria sontuosa 33 a 0 in casa degli Alligators Rovigo.

Vittoria larga, forse un po più del previsto, anche per i Navy Seals Bari sui Rebels di Castel San Giorgio con il punteggio di 38 a 6 che certifica una crescita esponenziale e che mostra un potenziale da mina vagante nei Playoff.

Partita da evitare per i deboli di cuore in quel di Cecina dove gli Steelers Terni restano in vantaggio a lungo terrorizzando il pubblico dei Trappers che hanno potuto ammirare un comeback in stile Patriots che certifica secondo posto e playoff. Vittoria toscana per 27 a 24.

Vittoria prevedibile anche nelle dimensioni per i Black Tide Catanzaro che si sbarazzano dei Cardinals Palermo, 42 a 6, ma restano al terzo posto del girone per un discorso di classifica avulsa con Elephants e Achei, terzo posto che però non modifica le ambizioni di vittoria finale che però dovrà passare attraverso numerose trasferte.

Ghiottoni piacentini che fanno un sol boccone, fuori casa, dei Titans Broncos. Record positivo ed ultima coi Doves che dovrebbe certificare l’ennesima post season dei Wolverines. Partita conclusasi 10-50

Grifoni implacabili piazzano un 50-0 che determina la perfect season dei biancorossi perugini e la rottura prolungata dei Veterans Grosseto che non collezionavano 3 sconfitte in un anno da tempo. La sconfitta di sei punti contro i Trappers, avendo vinto di 5 all’andata relega i grossetani al terzo posto del girone sul filo dell’eliminazione dalla post season, ma abbastanza sicuri di parteciparvi.

Per ultimo parliamo della vittoria della seconda forza del girone C, i Figthing Ducks, sulla Legio XIII che impedisce ai legionari di portare a casa una vittoria in questo 2018, ma non impedisce a noi di notare i notevoli progressi della squadra del presidente Tancioni. Per i paperotti invece rimane l’ultimo match per cercare di posizionarsi meglio possibile nella griglia di partenza. Risultato finale 22 a 7.

In week 13 spunti interessanti da Rams – Pirates, WithePreds – Lancieri, Fighting Ducks – Sirbons e il derby del salernitano tra Eagles e Rebels. Buona la terza!

Articolo a cura di Marc Taccone









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Grafica: Battista Battino, Paolo Re Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Fotografi del football italiano Coordinatore IFL Mag Radio: Simone Mingoli Contenuti Radio: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top