IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
IFL Power Rankings

IFL Power Rankings 2016 – Week 11

IFL Power Ranking week 11 10

Sgoccioli di regular season per la IFL, tra poco inizieranno i playoff e solo testa e coda dei gironi sono già confermati, si sa infatti che sia Dolphins Ancona (9-0) che Rhinos Milano (8-0) sono già matematicamente prime, e che Lions Bergamo (1-8) e Warriors Bologna (0-8) sono già ai playout… ma su tutte il resto, regna il caos più totale.

Ecco il Power Ranking alla preview di week 11.

#1 Rhinos Milano = Anche con Pryor a riposo (gioca solo i primi due drive nei quali porta i rinoceronti al touchdown), i Rhinos non perdono un colpo. Ottimo Elmi che entra al posto del qb USA e ne piazza due (di touchdown) con la stessa verve che avrebbe avuto il titolare.

#2 Dolphins Ancona = Dolphins saldamente (e a braccetto dei Rhinos) in cima al Power Ranking, ormai i dorici si possono preparare, come i milanesi nero arancio, per i playoff, dando spazio alle seconde linee.

#3 Giants Bolzano ↑ Altro balzo in avanti per i Giants che ad oggi, escluse le due capoliste, sono la squadra più calda del campionato, e date le motivazioni, i Tisma boys potrebbero consolidare il 2° posto nel girone Nord a spese dei Panthers Parma.

#4 Panthers Parma ↓ Panthers irriconoscibili, facciamo finta che sia solo colpa degli infortuni (fuori Alinovi e Wilson contro i Seamen), forse rivedremo i veri Panthers nei playoff, intanto oggi c’è il serio rischio restare al 3° posto del girone Nord.

#5 Marines Lazio ↑ Salgono le quotazioni dei Marines, più per demeriti altrui che per meriti propri (visto che erano di bye week), tuttavia la squadra romana con un colpo di coda manda a casa lo squalificato Cristian e ingaggia Daniel Patrick Wynne, tornando in corsa per un posto al sole.

#6 Seamen Milano ↑ Salgono le quotazioni anche per i Seamen che fanno il sacco nientemeno che a Parma. Buona la difesa ma l’attacco non sembra in condizioni di impensierire le top di questa stagione (almeno non con un Safron in versione sparacannoni senza mira). La vittoria a Parma da’ la certezza dei playoff, ma per il momento, vista la posizione in classifica, l’eventuale trasferta di Ancona non sembra alla portata dei marinai.

#7 Guelfi Firenze ↓ Guelfi a riposo che vedono scendere le proprie quotazioni a causa delle vittorie altrui. Sabato in casa dei Warriors ci sarà la possibilità di blindare il terzo posto, e magari di far fare un po’ di esperienza anche alle seconde linee.

#8 Grizzlies Roma ↑ I Grizzlies salgono di 1 posizione, ma che fatica per aver ragione dei bolognesi! La squadra romana non sembra in grado di lottare per il posto ai playoff, tanto più che nelle prossime due partite incontrerà nientemeno che Marines e Guelfi.

#9 Aquile Ferrara ↑ Playoff quasi certi per le Aquile, a meno che i Grizzlies non vincano 2 partite, perchè Ferrara ha il vantaggio dello scontro diretto (maggior differenza punti), e quindi potrà puntare, tra due settimane, alla qualificazione battendo i Warriors a Bologna.

#10 Giaguari Torino ↓ Brutta sconfitta per i Giaguari, il 35-0 contro Bolzano vuol dire addio ai playoff, un peccato per una squadra che ad inizio campionato sembrava potesse ambire a qualcosa di più. Purtroppo la sfortunata trasferta di Milano di settimana scorsa, ha compromesso il sogno giallonero.

#11 Lions Bergamo ↓ Altra caduta per i Leoni bergamaschi, una volta re incontrastati del campionato italiano, ed oggi invece relegati a giocarsi il playout contro Bologna per rimanere in IFL. Contro i Rhinos concludono poco in attacco, e la difesa non riesce ad arginare gli avversari nemmeno con il secondo qb in campo. Bisogna mantenere la calma e darsi da fare, il playout contro Bologna sembra una formalità, ma se non si cambia registro…

#12 Warriors Bologna = I Warriors rimangono sempre li, nonostante contro i Grizzlies abbiano giocato una bella e vivace partita, che con un po’ di fortuna in più poteva dare qualche gioia ai bolognesi. Bisogna solo lavorare in ottica playout, la partita che conta, ormai, è solo quella.









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Grafica: Battista Battino, Paolo Re Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Fotografi del football italiano Coordinatore IFL Mag Radio: Simone Mingoli Contenuti Radio: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top