IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division II

Italian Bowl, mini-intevista a Danilo Bonaparte

Danilo Bonaparte Seamen Italian Bowl

Siamo con Danilo Bonaparte per l’ultima mini-intervista pre-Italian Bowl 2018. Divenuto volto dei Seamen Milano con il suo spirito positivo e il suo amore per la maglia e per il football, Danilo ha vissuto momenti non facili in occasione della finale EFL. Oggi approccia ad un’altra finale con lo stesso spirito positivo di sempre e ci racconta come, con la sua squadra, stanno preparando l’incontro che tutti danno per scontato, ma che ha le carte in regolare per regalare qualche emozione.

La finale che tutti si aspettavano, perché questi Seamen, si narra, sono imbattibili. Questa partita è così scontata come tutti pensano?

La finale che QUASI tutti si aspettavano, ma a partire dalla seconda metà del campionato. Ebbene si, perché i Giants hanno dimostrato, soprattutto dopo il cambio di regia, di essere una valida pretendente al titolo, a differenza dei Panther che, invece, hanno faticato più del previsto, prendendo le misure sugli avversari solo sul 3 quarto avviato. Ed è proprio per questo motivo che l’Italian Bowl 2018 sarà tutt’altro che scontato. E non dimentichiamoci la storia delle squadre “underdog”: gli Eagles in NFL ci hanno vinto un Superbowl, i Seamen ci hanno vinto degli Italian Bowl. Quindi pensiamoci su più di 10 secondi prima di dare per scontata una partita.

Avete già incontrato i Giants in campionato, ma dopo il cambio del QB qualcosa è cambiato. Che squadra vi aspettate di incontrare sabato sera?

Abbiamo vinto contro i Giants alla nostra prima uscita stagionale, sul terreno “amico” del campo Brera di Pero. La loro difesa sempre solida ma attacco inconcludente. Oggi come oggi invece si presentano con un attacco che ha macinato punti su punti, TD su TD. Un attacco che ha dimostrato di essere molto valido su Big Play quindi sarà importante arginare questo loro aspetto. Per tale motivo son più che sicuro che si presenteranno all’appuntamento con tantissimi ‘trick play’, pronti a sorprenderci.

Un’altra partita, un’altra finale. Il tuo 2018, tra tante luci e l’ombra di quel fumble che forse ancora sogni la notte. Come vivi questa nuova, importante partita?

Sono davvero fortunato di far parte di questo gruppo, di questa famiglia che mi ha permesso di giocare ancora una volta un altro Italian Bowl. Non è da tutti e non è affatto semplice arrivarci e questo gli addetti ai lavori lo sanno bene. Sanno quanti sacrifici bisogna compiere prima che questo traguardo venga raggiunto. Poi una volta arrivati, bisogna dare tutto sé stessi, non risparmiarsi e dare il massimo ad ogni singola azione, sperando che tutto vada bene e che la fortuna t’assista. Fortuna che però non sempre vigila su di te, rischiando magari di commettere degli errori importanti, proprio come quel mio fumble avvenuto a 5 yard circa dalla linea di TD. Succede, dicevano. Pensa al gioco successivo, dicevano. Questa è la mentalità giusta che dovremo avere sabato. Gli errori ci saranno, è normale, fa parte del gioco, ma a ciò dovrà succedere una reazione d’orgoglio importante e far in modo che nessuno si ricordi di quell’errore. Sono sereno, tranquillo e fiducioso. Conosco il valore di ogni singolo mio compagno e quello che può dare ad un appuntamento di tale caratura. Per me ogni finale è come se fosse la prima: stessa tensione e stessa PASSIONE.

Foto: Stefano Scaccia









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Grafica: Battista Battino, Paolo Re Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Fotografi del football italiano Coordinatore IFL Mag Radio: Simone Mingoli Contenuti Radio: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top