IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division I

La Paskedina, le semifinali!!

paskedina Bowl wild card pronostici U19 U16 Week 5 under prima semifinali

E’ iniziata ufficialmente l’estate.
Fa caldo, vestitini estivi, birra gelata, gin tonic?
No, altra penultima Paskedina.

È difficile trovare argomenti per il mio dolce divagare, è stata un’altra settimana tranquilla, “polemicucce” a parte, ma quelle, va da sè, sono come le tapas che accompagnano le bevande di cui sopra, non possono mancare. Magari eviterei di dare dimostrazione di medievalità dando addosso alle donne che parlano di football. Vorrei che ce ne fossero 100 volte di più, di quelle donne.

Arbitre, allenatrici, giocatrici, addette stampa federali, tifose, cheerleaders, massaggiatrici (quelle professionali!), dottoresse o fotografe, il football non può che migliorare con una maggiore presenza femminile che, a mio modo di vedere, è essenziale, oltre che naturale.

Certo, viviamo tempi leggerissimamente pesanti, va di moda la sparata, meglio se grossa, va di moda il “parlar chiaro”, nel malinteso senso di non avere vergogna di dire castronerie che trasudano di ignoranza e volgarità, ma, signora mia, passerà anche questo, speriamo solo che passi in fretta.

Poi, come è tornata di moda la zampa d’elefante o l’occhiale da ispettore Derrick, torneranno di moda anche l’educazione, il pudore, il buon tacer mai scritto ed un po’ di delicatezza, che, per inciso, non rende meno uomini. Paskedina che fa 2 su 2 alle Wild Card e si porta a 42 su 53, che senza Giaguari fa 38 su 43…non male, no? Le semifinali, dunque:

SEAMEN-DUCKS

Onore ai Ducks, al loro bel campionato, alla semifinale meritata, perchè se ci sono arrivati, hanno avuto ragione, punto. Però credo che l’avventura finisca qui, pur essendo un bel team, con ottimi coach-giocatori-import, i Seamen non hanno, al momento, ragioni per cedere il passo. Scusate la sintesi, ma il resto sarebbe sproloquio. Seamen.

PANTHERS-GIANTS

Ecco, qui si fa difficile. I Giants da quando è arrivato il Brown QB che ha sostituito l’altro Brown QB, non han più perso e hanno battuto anche i Panthers. I Giants sono in crescita, credo con tutti gli effettivi, sono i soliti, pochi, tignosi, tenaci, savoir-football Giants.

Parma ha qualcosa che non mi convince. Da anni ormai calano nel finale, sembrano aver perso il mordente, han perso contro Bolzano che è la loro bestia nera e negli ultimi anni sono allergici alle semifinali. Ammetto che preferirei vedere i Panthers al SB per tante ragioni, ma non me la contano giusta. Ciasulli lo avete preso o no?

Come dice Mirenda, lo sappiamo tutti: perché non lo dite? E come mai dopo anni di crociate, grandi rifiuti ed editoriali contro i doppi passaporti avete ceduto? E perché non prima, ma sempre all’ultimo? Perché su queste questioni, come doppi passaporti, streaming, adesioni alla lega, volete sempre differenziarvi?

Non lo capisco, davvero. In ogni caso non credo che sarà l’inattivo, da anni, Ciasulli, a fare la differenza. Sono molto indeciso sul risultato e non riesco a scindere augurio da pronostico, quindi dico Parma, ma sarà molto complicata.

Detto questo

Chiusi i pronostici, gli ultimi della stagione, nella penultima Paskedina.

A proposito di “penultimi”. Nella settimana a me è giunta la bella notizia di avere un motivo per andare a Castel Giorgio a fine Luglio. Dico “un motivo”, perché altrimenti, è difficile pensare di passare di là proprio in termini di geografia. Cercando di arrivarci è facile che ci si perda e si finisca a Frittole, nel millequattrocento, quasi millecinque. Perchè ci sia uno stadio da football lì è un quasi mistero. Però tant’è.

Non mi interessa tanto Castel Giorgio in sé, pur bel paesino umbro, quanto la Castel Giorgio in me. Iniziai a seguire il football nell’Orwelliano anno del Signore 1984, come l’Equipe e come lo Stock. Allora Castelgiorgio era già il passato, prossimo, molto prossimo, ma passato. Ma nelle tante sorprese che ha regalato il football del secondo millennio, tra il football in India, i mondiali universitari in Cina, la rinascita di team che consideravo perduti nel tempo, ecco anche Castel Giorgio e un ennesima penultima partita lì, dove tutto ha avuto inizio.

Prima però ci sarà un’ulteriore penultima. Il Paschetto Bowl, a Ivrea, Sabato 14 luglio alle 17, stadio Pistoni. Siete invitati… TUTTI!

Davvero, venite. Giochiamo, beviamo una birra, tifiamo, arbitriamo, stiamo insieme, è importante, non per me, ma per noi, tutti. Quanto più il mondo si chiude per paura, quanto più si smette di comunicare, di parlarsi, di guardarsi negli occhi, quanto più ci allontaniamo da una condizione di benessere spirituale, tanto più è opportuno vedersi, parlarsi, ridere. Basta odio, nervosismo, invidie. Riprendiamoci tutto, il nostro sport, la voglia di condividere, parlare, ridere, confrontarsi e di stare insieme.

Vi aspetto, davvero.









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Grafica: Battista Battino, Paolo Re Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Fotografi del football italiano Coordinatore IFL Mag Radio: Simone Mingoli Contenuti Radio: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top