IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Flag

LIFF Play-off: Ricapitoliamo le Semi Finali di Ferrara

LIFF Week 4: Ricapitoliamo il Bowl della Divisione Est

E dopo le Wildcards, ecco il recap delle Semifinali LIFF che hanno assegnato gli ultimi tre posti utili per il Finalbowl di Grosseto che si disputerà il prossimo weekend insieme alle finali femminili F3.

Le squadre divise in due gironi si sono date battaglia fino alla fine, 8 partite su 13 decise da una meta o meno, indice di un grande equilibrio per il quale pochi dettagli hanno fatto la differenza.

 

GIRONE A


Refoli Trieste

Nel Girone A la sorpresa (relativa) viene dai Refoli Trieste. La giovane compagine triestina, guidata in sideline da Flavio “Nonno Erik” Furlan ed in campo dal QB Velari e dal centro Bisacco, riesce a far suo il primo posto vincendo di misura con gli Apaches Bologna (31/25) prima, poi aggiudicandosi allo sprint finale la partita con i 65ers Arona (19/18) per poi ripetersi nell’ultima decisiva partita con gli Angels Pesaro, vinta ancora di un soffio (39/38). Tre vittorie oltre la fortuna, fatte di concentrazione ed attenzione dal primo all’ultimo minuto, condite con una incredibile voglia di arrivare per la prima volta al gran ballo finale.

65ers Arona

Secondo posto per i 65ers Arona, che dopo aver battuto gli Angels Pesaro (40/20) ed aver perso di misura con i Refoli Trieste (19/18 ) vincono largo con gli Apaches Bologna preparandosi a sfidare la seconda classificata del girone B.

Apaches Bologna

Terzo posto per gli Apaches Bologna, che dopo aver iniziato con una bella vittoria sugli Angels Pesaro (39/34) perdono di misura con i Refoli Trieste (25/31) per poi cedere quasi senza combattere ai 65ers Arona (19/56) Buona l’annata dei “nativi americani”, che festeggiano il decimo campionato vincendo le wildcard ed arrivando vicini a lottare per il final bowl.

Angels Pesaro

Fanalini di coda gli Angels Pesaro, che perdono tutte le partite (Apaches 34/39 65ers 20/40 Refoli 38/39) ma in ben due volte andando vicini alla vittoria che li avrebbe potuto portare al finalbowl.

 

GIRONE B


Raiders Roma

Nel giorne B vittoria e consacrazione per i talentuosi Raiders Roma che vincendo tutte le partite (Tigers 21/13 X-men 46/26 e Steelers 25/20) raggiungono il loro primo Finalbowl, dopo 6 anni di sfortunati tentativi. Due Mingoli in campo, il nazionale Bouah e molti altri validi giocatori. La profondità del roster è stata l’arma in più per i Raiders, che da veri predatori hanno portato via da Ferrara la chanche di competere per il tricolore. Davvero bravi i romani, che ora andranno a fare compagnia a Guatti Ancona, Cleavers Cavriago e Refoli Trieste in un girone molto equilibrato dove la differenza tra i vari teams al momento risulta difficile da stabilire.

Steelers Terni

Secondo posto al cardiopalma per gli Steelers Terni, che dopo aver vinto all’esordio con gli X-men (32/18), vengono sconfitti dai Raiders (20/25) e si qualificano per la finalina (che da diritto alla vincente di accedere al finalbowl) battendo i Tigers di misura (20/12).

Tigers Poggiofiorito

i Tigers Poggiofiorito ricorderanno a lungo questa stagione. Dopo essere arrivati secondi a Cervia dietro agli imbattibili Marines, perdono la possibilità di andare al finalbowl per pochissimi punti. Sconfitti di misura dai Raiders (13/21) battono gli X-men in una partita decisa agli overtime (46/45) per poi perdere la partita decisiva con gli Steelers (12/20). L’anno prossimo ci riproveranno sicuramente, con maggiori certezze nei propri mezzi.

X-Men Correggio

Infine gli X-men. Con il QB, Lazzaretti, limitato da un infortunio, portano a casa solo sconfitte (Steelers 18/32, Raiders 26/46 e Tigers 45/46) chiudendo comunque una buona stagione, che li ha visti protagonisti fino al penultimo bowl stagionale.

 

FINALINA


 

Alla fine dei due gironi, con Raiders Roma e Refoli Trieste già qualificati, sono i 65ers Arona ad affrontare gli Steelers Terni con una partita dominata dagli attacchi per il risultato finale di 40/33.

 

Ecco i Gironi del Final Bowl


 

Girone A

Marines Lazio
Leoni Basiliano
Hedgehogs Mantova
65ers Arona

Girone B

Guatti Ancona
Cleavers Cavriago
Raiders Roma
Refoli Trieste

 

A breve un pezzo di presentazione sulle finali di Grosseto del 3/4 ottobre in occasione delle quali la location sarà di prestigio: parliamo de La Principina, già sede delle finali junior e dei Mondiali 2014.









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Luca Correnti, Tony Federico, Ganci, Andrea Ghezzi, Simone Mingoli, Andrea Mirenda, Rendall Narciso Grafica: Paolo Re, Battista Battino Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Coordinatore IFL Mag TV: Andrea Ghezzi Contenuti Video: Andrea Ghezzi, Andrea Gaia Re Coordinatore IFL Mag Radio: Andrea Ghezzi Contenuti Radio: Andrea Ghezzi, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Luca Correnti, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top