IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Flag

LIFF Week 5: Ricapitoliamo il Bronze Bowl 2015

LIFF Week 4: Ricapitoliamo il Bowl della Divisione Est

Grande flag a Ferrara per gli Elite Bowls LIFF nei due giorni di flag football che hanno decretato il VERO inizio dell’estate. Iniziamo con l’esaminare il Bronze Bowl, che vedeva protagoniste le squadre di fondo classifica, e che ambiscono alle wildcards:

 

Seahawks Bologna – (Apaches)

Il team felsineo arriva al Bronze Bowl come favorito, e non si smentisce. Percorso netto con 5 vittorie, Bronze Bowl vinto e sedicesima posizione in classifica conquistata e buona per le wildcard. Vittoria larga con i Marlins Rimini 32/19 e con i Ref All In Trieste 33/19 il primo giorno; la domenica prosegue la marcia trionfale dei nativi americani con Hunters Roma 58/12, Gators Cornate 41/24, per chiudere con i Blue Storms Busto Arsizio 44/13. Miglior attacco del torneo e MVP del torneo la giocatrice Giada Zocca. Weekend da ricordare per “Willo” Scaglia, Gianpaolo Ventosa, Sottile e tutta la tribù.

 

Ref All In Trieste

Il rookie team porta a casa un ottimo secondo posto condito da 4 vittorie e una sola sconfitta con i vincitori Apaches. Al sabato Hunters Roma 32/13 ed Apaches Bologna 19/33, per poi conquistare tre vittorie la domenica, rispettivamente con Blue Storms Busto Arsizio 18/12, Marlins Rimini 40/0 e Gators Cornate 19/12. Diciannovesimo posto in classifica, ad una sola posizione dalle wildcard, che il giovane team triestino potrebbe conquistare a Cervia. C’è un brillante futuro per questi giocatori, che nel weekend risultano essere la miglior difesa del Bronze Bowl.

 

Hunters Roma

I vecchi cacciatori portano a casa un buon terzo posto, condito da 3 vittorie (Gators Cornate 34/20, Marlins Rimini 52/20, Blue Storms Busto Arsizio 33/12) e 2 sole sconfitte (Ref All In 13/32 ed Apaches 12/58). L’esperienza dei romani ha la meglio in tutte le partite “da vincere”. Ventesimi in classifica, lontani ma non ancora esclusi dalle wildcards.

 

Gators Cornate

Conquistano due vittorie (Blue Storms Busto Arsizio 25/12, Marlins Rimini 27/20) e tre sconfitte (Hunters Roma 20/34, Hunters Roma 20/52 ed Apaches Bologna 24/41). Con questa prestazione i Gators si allontanano dal fondo della classifica insediandosi al ventunesimo posto. Ai ragazzi di Cornate non resta che l’ultimo bowl di Cervia per fare ancora esperienza e presentarsi l’anno prossimo a combattere per le wildcard. Il team è giovane e crescerà sicuramente.

 

Marlins Rimini

Il team misto vede 4 sconfitte (Apaches 19/32, Gators Cornate 20/27, Hunters Roma 20/52 e Ref All In Trieste 0/40) ed una sola vittoria con i Blue Storms Busto Arsizio 27/13. I riminiesi sono in fondo alla classifica, ma le 15 partite sin quì disputate saranno importanti per la crescita del team, che come tutti i nuovi team ha solo bisogno di giocare e fare esperienza. Anche per loro l’arrivederci sarà a Cervia, dove disputeranno l’ultimo torneo della stagione.

 

Blue Storms Busto Arsizio

Just for fun, roster cortissimo, QB al raduno della nazionale tackle, ma per i bustocchi c’è stato lo stesso divertimento nonostante le 5 sconfitte ed i pochi punti segnati. Lo spirito è quello giusto, se poi riusciranno a presentarsi con conitinuità ai bowls e con il roster al completo torneranno sicuramente il team che l’anno scorso ha raggiunto le wildcards, venendo eliminato dai playoff all’ultimo incontro dagli Angels Pesaro, vera corazzata. Coach Di Lorenzo: l’anno prossimo vi vogliamo agguerriti come l’anno scorso.

 

In questi giorni in arrivo anche i recap del Silver Bowl e del Golden Bowl. State con noi.









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Grafica: Battista Battino, Paolo Re Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Fotografi del football italiano Coordinatore IFL Mag Radio: Simone Mingoli Contenuti Radio: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top