IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division I

Nuovo CDA e conferma: Rhinos in Seconda Divisione

Rendall-Narciso-Gabriele-Arioli-1-900x450

La notizia potrebbe essere quella di un cambio del direttivo dei Rhinos Milano. O magari la connessa notizia che Rendall Narciso, che lo scorso settembre era stato uno dei volti dell’unione di Marines e Grizzlies negli attuali Ducks, allontanandosene prima dell’estate, di questi Rhinos è diventato Presidente.

Eppure la “notizia che fa notizia” è quella del cambiamento che questo direttivo ha portato. Come si può leggere nel titolo: i Rhinos Milano, nel 2019, giocheranno in Seconda Divisione.

La decisione è giunta al termine di una riunione plenaria durante il quale è stato presentato il nuovo CDA composto da Rendall Narciso (Presidente), Gabriele Arioli (Vicepresidente con delega allo Sviluppo Giovanile), Giocondo Busico (Tesoriere), Alessandro Peveraro (Consigliere con delega alla gestione del Brand ed al Merchandising) e Alessio D’Ascenzo (Consigliere con delega alla gestione dei Rapporti Istituzionali) e che ha poi visto presentato il nuovo programma sportivo.

Il comunicato che accompagna la notizia è molto chiaro sui perché: economia, nel senso di “riallocazione delle risorse”, e la connessa necessità di rifondare i Rhinos, una squadra che seppure la passata stagione non ha fatto segreto di vivere un momento difficile, era arrivata a sfiorare i playoff di Div 1.

Dopo due stagioni turbolente, in casa Rhinos si scelgono i giovani. Un pensiero romantico che ne nasconde anche di più pragmatici, relativi soprattutto al fatto che la Prima Divisione perderà una squadra tra quelle che erano considerate una “certezza”. Se potrebbe non essere un “problema”, verrebbe da dire non essere neppure cosa da poco. Tuttavia è ancora presto per parlare di “se” e “come” questo fatto impatterà sull’organizzazione dei campionati 2019. Di questo, parleremo certamente più avanti.

L’altra cosa che genera interesse è il fatto che scendendo spontaneamente di categoria, i Rhinos si sono automaticamente esposti allo svincolo automatico di tutti i propri atleti. Il comunicato rilasciato dall’ufficio stampa della squadra non parla di questo in modo diretto, ma, citando testualmente:

“[…] i Rhinos rinunciano alla massima serie, optando per la partecipazione al bando di iscrizione alla II Divisione. Questo con la volontà di dare il massimo spazio ai giocatori del vivaio, avvalendosi del prezioso aiuto dei veterani i quali saranno protagonisti nella formazione del team che nei prossimi anni sarà di nuovo pronto a competere per la conquista del sesto titolo nazionale“.

Insomma: i giocatori veterani che resteranno aiuteranno a formare la nuova base di questa squadra. Tuttavia, per quanto romantico e bello sarebbe, pensare che di partenze non ce ne saranno risulta assai difficile.

Nel comunicato si accenna anche all’impegno del nuovo CDA per “tornare nella propria casa di elezione”, ovvero il Vigorelli che tanto manca al football; ma per il momento non vengono dati ulteriori dettagli.

Per quello che concerne noi, abbiamo già fissato un appuntamento con Rendall Narciso, neo-Presidente della squadra meneghina, per chiacchierare di questo e di molto altro. Sarà in live video un giorno da decidere della prossima settimana, certamente dopo le 18:00. Vi daremo maggiori dettagli.

Nel frattempo basterà sapere quanto abbiamo scritto: dopo due anni “turbolenti”, i Rhinos si preparano ad una stagione che promette di essere le nuove fondamenta di un squadra che è un pezzo vivente della storia di questo sport e che, in tempi brevi, promette di tornare a competere per il titolo di prima divisione.

Foto:  Uff. Stampa Rhinos









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Grafica: Battista Battino, Paolo Re Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Fotografi del football italiano Coordinatore IFL Mag Radio: Simone Mingoli Contenuti Radio: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top