IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division III

Il riassunto della prima giornata della Terza Divisione

terza divisione conference semifinali player of the week

Back to Football! Dopo quasi otto mesi tona l’attività senior con la prima giornata del campionato di Terza Divisone che vede undici partite con ventidue squadre protagoniste.

Girone A

Inizio col botto nella prima giornata del girone A con la vittoria in trasferta e in overtime degli Achei Crotone sugli esordienti Black Tide Catanzaro. Subito gli Achei a portarsi in vantaggio con otto punti di Falbo e i Black Tide ad inseguire con Mosca per il 7-8 a fine primo quarto. Mosca porta avanti i padroni di casa e De Gennaro ristabilisce la parità all’intervallo.

Secondo tempo tutto per i Black Tide che con la doppietta Morrone – Megna salgono a più tredici, ma non hanno fatto i conti con i coriacei pitagorici che nell’ultimo quarto riescono a recuperare la distanza con Persico e Ierimonti, ma la mancata trasformazione lascia gli Achei indietro di un punto. Distanza che aumenta quando Mosca varca per l’ennesima volta l’endzone, ma non basta perchè nel finale gli Achei riacciuffano la parità con Riganello. Partita finita? Certo che no! Black Tide a segno con Morrone più trasformazione da due e Achei che pareggiano con Milano più corsa da due. Nell’overtime saranno i crotonesi a portare a casa la rocambolesca vittoria con una marcatura di Falbo che vale il 42-48 finale.

GIRONE-A-1

Girone B

Esordio casalingo per i neoneati Rebels Castel San Giorgio contro i Navy Seals Bari. Padroni di casa in meta grazie alla difesa con un fumble dopo un sack recuperato da Vietri. Il pareggio dei pugliesi arriva sempre con la difesa grazie al ritorno di punt di Miccoli che porta le squadre in parità all’intervallo lungo.

Nel secondo tempo difese ancora protagoniste nel fermare gli attacchi avversari e grazie ad uno stupendo punt i Rebels consegnavano la palla ai Navy Seals sulla linea della yard. Nell’azione successiva il qb ospite era costretto ad uscire dal campo per i due punti della safety che decretano la vittoria per 10-8 dei padroni di casa.

GIRONE-B-1

Girone C

Sabato sera a Perugia i Grifoni ospitano i Carbs Pescara e fanno subito capire quali sono le loro ambizioni con un uno-due firmato Arcilesi e Bietta che vale il 12-0 nel primo quarto. Ancora Bietta nel secondo quarto sempre su corsa amplia il divario portando le squadre negli spogliatoi sul 18-0 per i Grifoni.

Non cambia la musica nella ripresa con padroni di casa a segno con Bartoccioni nel terzo quarto e Nimskov che approfitta di un punt bloccato per oltrepassare la linea di scrimmage. 31-0 il punteggio finale a favore dei Grifoni Perugia.

GIRONE-C-1

Girone D

A Cecina i Trappers ospitano i Veterans Grosseto per una partita che durerà un quarto. In vantaggio gli ospiti con Moriello subito raggiunti dalla corsa di Giovannini. La lunga corsa del grossetano Setti segna il secondo vantaggio per gli ospiti che rimarrà tale fino alle fine dell’incontro. Moriello e Cannatella nel secondo quarto portano la distanza tra le due squadre a ventuno punti all’intervallo.

Ancora Cannatella e Bardelli portano i Veterans a quota quarantadue e arriva finalmente la reazione dei Trappers che con Mannucci e Mancini rendono meno amara la sconfitta. Esordio quindi vittorioso per Grosseto che porta a casa la vittoria col punteggio finale di 42-21.

GIRONE-D-1

Girone E

Esordio sul nuovo campo per i Pirates Savona contro le matricole Alfieri Asti. Gli astigiani resistono solo un quarto subendo un solo touchdown ad opera di Castagnola per poi lasciare via libera ai liguri. Quattro touchdown arrivano nel secondo quarto per il 35-0 all’intervallo e altri tre nel secondo tempo per il 56-0 finale.

Sempre in Liguria la seconda partita del girone con i Predatori Golfo del Tigullio che ospitano i White Tiger Massa. Subito in vantaggio gli ospiti con una lunghissima corsa di Petrucci a cui risponde subito il Ravera quarterback che prima trova Spiaggi e poi il Ravera ricevitore per il sorpasso. Malabruzzi su corsa e ancora la combo Ravera-Spiaggi aumentano il vantaggio dei Predatori a +20 all’intervallo.

Spiaggi segna il suo terzo touchdown nel terzo quarto mentre ad inizio quarto quarto si rifanno vivi i White Tigers nella end zone avversaria grazie a Panzera. Prima del fischio finale della crew arbitrale arriva il bel ritorno di intercetto di Solari che porta a 41 i punti segnati dai Predatori contro i 13 dei White Tigers.

GIRONE-E-1

Girone F

A Piacenza i Wolverines ospitano i Rams Milano e la tensione blocca le due squadre nel primo quarto che finisce 0-0. Nel secondo quarto gli attacchi pian pianino prendono le misure, Mancini porta avanti gli ospiti e Fontanella riduce le distanze per il +1 Rams all’intervallo.

Nel secondo tempo solo una squadra in campo e sono gli arieti meneghini che andranno a segno per ben sei volte contro il nulla dei piacentini. Murino, Donati, Pollastri (2), Provenza e un field goal ampliano lo scarto ogni possibile immaginazione pre-partita per il 46-6 finale a favore dei Rams Milano.

Esordio in Fidaf per i Lancieri Novara che sul loro campo segnato yard per yard ospitano i Blitz San Carlo. Primo quarto a “reti inviolate” e Pricoco a segnare il primo storico touchdown dei novaresi a cui si aggiunge a stretto giro di cronometro il compagno di squadra Cantaro che intercetta il qb ospite e riporta lo sferoide prolato in end zone per il 14-0 all’intervallo.

Dopo la pausa lunga non arriva la reazione dei Blitz e i Lancieri si limitano a controllare il gioco facendo scorrere il cronometro. C’è tempo per la terza e ultima segnatura di giornata ad opera di Lobascio che sigilla il punteggio sul 20-0 per i Lancieri Novara.

GIRONE-F-1

Girone G

I Broncos Titans Faenza fanno il loro esordio nel campionato di Terza Divisione contro gli Hurricanes Vicenza. La partita è senza storia con i veneti subito in controllo del gioco e del punteggio  a segno con Tacchini su passaggio di Nardon per lo 0-7 di fine primo quarto. Berriosfegueroa, Rigoni, Tacchini e ancora Berriosfegueroa segnano altri quattro touchdown che portano il punteggio sullo 0-35 all’intervallo.

Pellizzari nel terzo quarto e Zuffellato e Cola nel quarto e ultimo quarto portano a 56 i punti degli ospiti che non concedono nulla all’attacco dei padroni di casa.

GIRONE-G-1

Girone H

I Sentinels Isonzo inaugurano la stagione ospitando i Muli Trieste l’anno scorso in Seconda Divisione. Primo e secondo quarto sono ad esclusivo appannaggio delle difese che non concedono nulla agli attacchi e quindi zero a zero all’intervallo.

Nel terzo quarto sono i padroni di casa a trovare il bandolo della matassa e con due touchdown pass per tempo portano a casa l’incontro. Prima è Mattiussi a raccogliere il passaggio di Arduini e nell’ultimo quarto è Brandolin a ricevere e segnare per il 14-0 che chiude l’incontro a favore dei Sentinels Isonzo.

I Draghi Udine ospitano i 29ers Alto Livenza che si presentano senza timori reverenziali vista la provenienza da una serie superiore dei padroni di casa. Primo tempo equilibrato con ospiti che si portano in vantaggio di due segnature prima che i Draghi accorcino le distanze per il 7-13 all’intervallo.

Nel secondo tempo gli ospiti aumentano il margine di vantaggio segnando sue touchdown contro uno solo dei Draghi che non riescono a concretizzare il recupero in un quarto quarto senza marcature. Vittoria per 27-14 dei 29ers che iniziano il campionato nel migliore dei modi.

GIRONE-H-1

Girone I

Prima giornata tutta di riposo per il girone I.

GIRONE-I-1









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Luca Correnti, Tony Federico, Ganci, Andrea Ghezzi, Simone Mingoli, Andrea Mirenda, Rendall Narciso Grafica: Paolo Re, Battista Battino Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Coordinatore IFL Mag TV: Andrea Ghezzi Contenuti Video: Andrea Ghezzi, Andrea Gaia Re Coordinatore IFL Mag Radio: Andrea Ghezzi Contenuti Radio: Andrea Ghezzi, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Luca Correnti, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top