IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Division II

Stefano Chiappini, un altro grande nome per i Braves 2018

Stefano Chiappini Blue Team

Stefano Chiappini è da sempre un personaggio del nostro football. Oltre alle indubbie qualità in campo (indubbiamente uno dei migliori center dello stivale) è semplicemente impossibile non notare la sua presenza quando dall’individualità, la prospettiva diventa quella di gruppo. Un uomo-squadra incredibile, sempre positivo, divertente e sopratutto rumoroso.

Dopo l’ottima stagione ai Rhinos Milano, “Zio” Chiappini ha ri-trovato casa a Bologna. Non più ai Warriors, dove ha giocato molteplici anni in passato, bensì ai Braves l’altra sponda della Bologna del football che sempre di più vuole affermarsi come una delle contendenti al titolo.

“Sono molto contento di ritornare a giocare con mio fratello (Fabrizio “Babbo” Chiappini, ndr.) dopo un anno di separazione e di giocare con Di Mauro e il “Pavone” Barbagallo. Ce lo siamo detti per molti anni che prima o poi sarebbe accaduto, ma per un miliardo di cose non era successo mai”.

Amicizie non solo tra chi condividerà con lui il campo da gioco. Come ci ha spiegato Chiappini:

“In più sarò allenato da vecchi miei compagni di squadra come Biavati, Ladson, Gualandi e spero di trovarne di nuovi per aumentare il mio bagaglio di conoscenze del football. Sono molto fiducioso del progetto che i Braves stanno svolgendo, quindi aspettiamo e soltanto il tempo ne sarà giudice!”

Se il team di Angelo Piccolella continua la sua crescita e lo fa passando per giocatori di livello nazionale come quello di Gregorio Barbagallo e dell’ex-Blue Team Christian Di Mauro, ai Rhinos Milano – dove però il passaggio era già noto da tempo – si saluta un altro pezzo pregiato di quella squadra che ha fatto sognare il football di prima divisione degli ultimi anni.

Dopo diverse stagioni di “silenzio” il derby bolognese negli ultimi anni ha ripreso a guadagnare fascino. La sfida, già adesso, si presenta tra le più interessanti di tutta la Seconda Divisione. I Braves vedranno l’inizio del proprio campionato questo sabato, in casa dei Knights Persiceto.

Foto: Andi King Photography









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Grafica: Battista Battino, Paolo Re Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Fotografi del football italiano Coordinatore IFL Mag Radio: Simone Mingoli Contenuti Radio: Simone Mingoli, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Marc Taccone, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top