IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Rubriche

Ten Points Lead #17, di penna e spada

Ten Points Lead

Benvenuti a Ten Points Lead, l’unica rubrica che parteciperà all’ItalianBowl di penna e di spada. Altre considerazioni:

1)Seamen irriconoscibili per tutto un tempo in semifinale contro Roma. Perdere una finale di coppa, come successo a loro, lascia sempre strascichi. Spesso si tende a nasconderli, ma non è possibile. Sarà importante capire se il peggio sia passato, oppure se l’ombra sia ancora dietro la nave Blue.

2)Sì, tutto vero, alla fine gliene hanno dati 45. Quindi le potenzialità sono lì. Come sempre.

3)Bravi Ducks. Null’altro da dire, hanno raggiunto l’obiettivo della stagione. Ora dovrebbero evitare di crogiolarsi nei propri successi e continuare a crescere. Arrivare vicini ad un obiettivo è bello. Ma mai quanto raggiungerlo.

4)Avete mai visto Romanzo Criminale? In una scena, Freddo rivolgendosi ai poliziotti dice: “Sembrate du mosche che vanno a sbatte contro na lampadina accesa, didin didin didin“. Ecco, questi sono i Panthers Parma. Conoscono i loro problemi da anni. Non li risolvono. E i risultati non cambiano.

5)Discorso diverso per i Giants. L’ultima volta che sono riusciti a costruire un attacco performante, nel 2009, hanno vinto il campionato. E ora, come allora, l’offense di Bolzano muove la palla con una certa continuità, grazie alla qualità di italiani, import e oriundo. La difesa è il cardine, come sempre. Nonostante sui pronostici ci siano ben pochi dubbi, ora pare che gli uomini di Tisma non andranno a Parma come vittime sacrificali.

6)Ho visto la finale francese tra Flash e Black Panthers. Tranne alcuni atleti, partita orrenda e livello nettamente più scarso del nostro. Ma quanto sarebbe stato bello fargli il mazzo quest’estate mannaggia a loro.

7)Vedere gli Elephants in finale di Cif9 è normale. Vedere i Ravens no. Se pensate che sia un caso, sbagliate. Dovrebbero fare scuola per attaccamento alla maglia, cocciutaggine e voglia di fare. Ero uno dei promotori del “oh, siete ad un tiro di sputo da Bologna. Ma unitevi ai Warriors!”. Non mi hanno ascoltato ed hanno fatto bene. Le unioni, se eccessive, non aiutano il nostro sport. Soprattutto se si crede nelle proprie idee.

7bis)Alcune unioni funzionano benissimo, tipo i Pretoriani. E non vado oltre.

8)Beast Mode Marshawn Lynch ha deliziato tutti i partecipanti al Gridiron Camp di Torino, rendendosi super disponibile e apparendo realmente divertito. Non era una cosa per nulla scontata e, a questo punto, dispiace non esserci stato. Bene questa nuova moda dei camp, sempre più squadre stanno prendendo iniziativa, che sia mai che altri campioni di spessore trovino il tempo di farsi una sgambata con i nostri ragazzi. Bravi!

9)Partecipare ad una finale è un’emozione incredibile. Anche da spettatore, il pensiero di avere intorno così tanti appassionati con la tua stessa malattia mentale ti rende orgoglioso di ogni sforzo fatto. Da giocatore, non far uscire la pelle d’oca è una specie di Mission Impossible. Sollevare la coppa è un’emozione pazzesca. Se non mi credete, chiedete a Paolo Ricchiuti.

10)Se non venite a Parma Sabato siete dei cagoni. Magari a partire dal pomeriggio che la tintarella piace a tutti, così come la f..esta.

Alla prossima settimana!









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Luca Correnti, Tony Federico, Ganci, Andrea Ghezzi, Simone Mingoli, Andrea Mirenda, Rendall Narciso Grafica: Paolo Re, Battista Battino Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Coordinatore IFL Mag TV: Andrea Ghezzi Contenuti Video: Andrea Ghezzi, Andrea Gaia Re Coordinatore IFL Mag Radio: Andrea Ghezzi Contenuti Radio: Andrea Ghezzi, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Luca Correnti, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top