IL PRIMO MAGAZINE DEL FOOTBALL ITALIANO DALLA A ALL'END ZONE
Junior

Valerio Bozzarini, “con la Legio XIII per aiutare i ragazzi affetti da DSA”

Valerio Bozzarini

Ogni volta che stendiamo un piano editoriale, qui a IFL Mag siamo consapevoli che dovremmo (e in realtà vorremmo anche, potendo farlo) dare più spazio non solo alle Divisioni sotto la prima, ma anche ai campionati giovanili, ai dirigenti, ai coach, a un mondo di progetti di cui, vuoi per una ragione, vuoi per un’altra, non abbiamo tempo e modo di raccontare.

Il caso dei buoni propositi ci sposta a qualche settimana fa, quando Valerio Bozzarini, persona nota del football nostrano, si è legato alla Legio XIII per un nuovo progetto che vale davvero la pena essere reso noto a chi ancora non ne fosse a conoscenza.

Valerio Bozzarini ha di recente accettato la carica di responsabile dei settori Junior per le categorie U16, U13 e Mini Football, di cui sarà anche Head Coach. La Legio XIII, che da sempre conosciamo per l’impegno sociale, ha trovato in lui la persona più giusta per dare avvio ad un progetto nel quale il football diventa strumento di cambiamento di vita. Obiettivo, infatti, è quello di aiutare con il football i ragazzi affetti da DSA, ovvero sia i ragazzi con il disturbo dell’apprendimento.

La stessa Legio XIII, durante l’ultimo campionato giovanile ha schierato uno di questi ragazzi che, con grande tenacia, ha affrontato il campo nella più complessa delle posizioni in campo, raggiungendo la quinta posizione nella classifica statistiche del suo ruolo. Un grande successo personale; una di quelle storie che leggendo un semplice nome presente su una lista non puoi conoscere, ma che esistono e, come probabilmente molte altre, rimangono nascoste nell’ombra.

Il progetto nasce all’insegna di un accordo con Sport senza frontiere sottoscritto da Giacomo Tancioni, Presidente della Legio XIII, voluto anche per aiutare tutti quei ragazzi in difficoltà che non hanno possibilità economiche per fare sport. Oltre a questo, anche l’intesa con Associazioni di Settore a fronte di una formazione per lo staff Junior per la gestione e l’approccio ai ragazzi DSA che vogliono intraprendere la carriere del football.

“Sotto richiesta, ho sviluppato su carta al Pres. Tancioni e al DS M. Bozzarini, il progetto “START-UP”, che si concentra sulla preparazione ai fondamentali e allo sviluppo di un piccolo nucleo di giovani atleti per la futura partecipazione ai campionati U13 e U16, reclutamento permettendo.” – ci ha spiegato Valerio Bozzarini“All’interno di esso, ho proposto la possibilità di poter allenare ragazzi DSA , perché il football americano deve essere anche inclusione, non solo sport per tutti. Questo progetto si svilupperà entro un anno con un altro, ad ampio respiro, che comprenderà l’U19. All’intero convivrà anche il “Progetto Formazione LegioXIII” per formare lo staff Junior e prepararli ai corsi di primo,secondo e terzo livello”.

Entusiasta del progetto è anche lo stesso Tancioni, che oltre al progetto ha commentato il nuovo assetto tecnico della squadra dando aprendo una finestra sul futuro dei reparti giovanili della Legio XIII.

“Il progetto giovanili Legio XIII quest’anno prende una forma diversa dagli anni precedenti, sia nella struttura che nella conduzione a livello di Coaching Staff. Si è deciso di avere due responsabili per i team Junior: Under 13/16 e mini-football Valerio Bozzarini, per la U19 e Senior Marco Mazzanti. Questo per permettere di portare avanti un programma mirato soprattutto per i giovani e per creare nel tempo un vero e proprio vivaio.

Il progetto Giovanili Legio è arricchito poi da due importanti sotto-progetti che vedranno il nostro team collaborare anche quest’anno con “Sport Senza Frontiere”. Sono arrivati a tre, al momento, i ragazzi U13 nelle nostre fila quest’anno che non avrebbero altro modo di fare sport se non con questo accordo, visto che alcuni di loro vengono da situazioni particolari.

Altro importante cardine del progetto Giovanili 2018 è la decisione di avviare un programma dedicato all’inserimento di ragazzi con problematiche DSA. In questo senso stiamo prendendo accordi con alcune Associazioni del settore. Tutto con un unico importante obiettivo: ritornare a partecipare, già da quest’anno a ottobre, a tutte e tre le competizioni tackle giovanili e farlo con un buon numero di atleti a disposizione. E chissà, magari anche a competizioni Flag Junior questa primavera.”

Con la promessa di tenervi informati sugli sviluppi di questo nuovo e importante progetto, i nostri migliori auguri alla squadra romana affinché possa avere tutto il successo possibile.

Foto: Patricia Pace per #ASSOFOOTBALL

 









Ultime News

Il primo magazine del Football Italiano dalla A all'End Zone.

Disclaimer

IFL Magazine (da qui in avanti chiamato “sito”) non è una testata giornalistica ed ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001, non può considerarsi un prodotto editoriale. Qualsiasi logo, marchio, brand, sigla, trade mark o immagine riportata sul sito e non appartenente in maniera esplicita a quest’ultimo, sono protetti dalla normativa vigente relativa ai marchi, la proprietà intellettuale e/o il copyright (Direttiva 2004/48/CE, Legge 633/22-04-1941, Dlgs 30/2005) e appartengono pertanto ai rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini sul sito segue le norme del fair use. Per ogni immagine utilizzata sarà citata la fonte. Se i proprietari di tali immagini ne desiderassero la rimozione, li invitiamo a contattarci all’indirizzo [email protected], al fine di poterle rimuovere nei più brevi tempi possibili. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, e sono soggetti a ‘Riproduzione Riservata’. Ai sensi della Legge 633/41, se ne vieta la riproduzione, anche parziale, senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’autore.

Team

Coordinatore: Simone Mingoli Vice Coordinatore: Giovanni Ganci Contributori: Luca Correnti, Tony Federico, Ganci, Andrea Ghezzi, Simone Mingoli, Andrea Mirenda, Rendall Narciso Grafica: Paolo Re, Battista Battino Infografiche: Battista Battino Contenuti Fotografici: Coordinatore IFL Mag TV: Andrea Ghezzi Contenuti Video: Andrea Ghezzi, Andrea Gaia Re Coordinatore IFL Mag Radio: Andrea Ghezzi Contenuti Radio: Andrea Ghezzi, Giovanni Ganci, Andrea Mirenda, Luca Correnti, Simone Paschetto Webmaster: Rendall Narciso Infrastrutture: CAGE7 Partners: #ASSOFOOTBALL, Dalsport74

Per informazioni e contatti scrivi a: [email protected]

Copyright © 2016 IFL Magazine - #ASSOFOOTBALL

To Top